fbpx
libreria ferro e legno

Come arredare una parete in maniera artigianale e su misura: librerie in ferro e legno

Le librerie in ferro e legno sono la soluzione migliore per sfruttare lo spazio a disposizione creando una struttura esteticamente leggera corredandola di moduli contenitori a giorno o con le ante in legno.

La nostra falegnameria disegna e realizza artigianalmente strutture e arredi per pareti attrezzate personalizzabili al 100%: puoi scegliere dimensioni, materiali, suddivisione degli spazi, finiture. Raccontaci il tuo tipo di libreria così noi la progettiamo!

 

Partire da un modulo per poi costruire la libreria

dettaglio parete attrezzata con ripiani in legno di recupero e struttura in ferro nero

La libreria Fenice è un modello molto versatile che realizziamo utilizzando solo due materiali: il legno, che può essere nuovo o di recupero, e il tondino in ferro verniciato.

Ad oggi abbiamo costruito molte librerie Fenice, ognuna diversa dall’altra.

Il modulo base di questa libreria è costituito da due elementi portanti in ferro (che possono essere di differenti altezze secondo le esigenze) e da ripiani tagliati a misura in legno.

Puoi scegliere tra il legno massello nuovo lasciato nel suo colore naturale (ogni essenza di legno ha un proprio colore: più chiaro, più scuro, con venature più o meno accentuale) o il legno di recupero per un effetti più “industrial“.

 

Il legno di recupero: cure particolari per un materiale dalla storia antica

Il legno di recupero o rigenerato è un legno con una lunga storia alle spalle. È un legno che proviene dai più strambi luoghi: da cantine, da mobili vintage della nonna, da infissi e persiane di vecchie case e da cantieri edili.

Il bello di questo tipo di legno è la sua imprevedibilità.  Il tempo lascia una patina sul legno antico che è impossibile da riprodurre artificialmente e che crea effetti materici e sfumature di colore davvero interessanti.

Il legno di recupero è tanto bello quanto bisognoso di cure particolari: quello che facciamo su questo materiale è un vero e proprio restauro, da effettuare necessariamente a mano.

Una volta scelto il pezzo di legno da restaurare inizia un lavoro minuzioso fatto di tanti passaggi, strumenti e olio di gomito!

Questo processo rende il legno di recupero di nuovo stabile e duraturo, eliminando anche le piccole schegge che potrebbero poi risultare fastidiose al tatto. Facendo questo la superficie del legno diventa omogenea, liscia e morbida.

parete attrezzata ferro e legno vintage Laquercia21
Parete attrezzata in ferro e legno di recupero 2018

 

Costruire una libreria su misura: esigenze dello spazio e necessità dei committenti

Per progettare e poi costruire una libreria su misura bisogna prima di tutto capire di cosa si ha bisogno. Bisogna pensare alle caratteristiche dello spazio, i suoi punti di forza ma anche i piccoli difetti, quali cose verranno collocate sui ripiani, se c’è la tv e se si pensa di aver bisogno di moduli chiusi nei quali riporre cose che non vogliamo avere a vista.

Una volta capite queste cose si passa al progetto vero e proprio nel quale si decidono il numero di ripiani e di contenitori da progettare. Dopodichè si passa a decidere il colore da dare alle parti in ferro e alla scelta delle essenze di legno da utilizzare.

 

Un modulo contenitore continuo nella parte inferiore della libreria

È importane anche decidere come dovranno essere i moduli contenitori e dove posizionarli.  I moduli contenitori possono essere ad anta unica o a due ante, essere collocati nella parte inferiore della libreria, in quella superiore o in ordine sparso.

Una variante della libreria Fenice la libreria Roma, costituita da una serie di moduli chiusi con ante collocati nella parte inferiore della parete attrezzata, come presenta la foto qui sotto.

Parete attrezzata in ferro e legno di recupero e armadio a due ante
Parete ferro e legno di recupero 2018

L’effetto estetico è sempre quello di una parete attrezzata di stile industriale dove si alternano spazi vuoti e spazi pieni ma secondo un ordine più lineare.

Costruire una libreria servendosi di moduli di ferro e legno permette di creare tante versioni differenti di questo tipo di arredo. Questo tipo di parete attrezzata può essere affiancato anche da una dispensa alta o un armadio con ante.

 

Versatilità del modello di libreria in ferro e legno

librerie in ferro e legno vintage su misura con piani regolabili
Libreria Fenice 2018

 

I ripiani della Libreria Fenice sono fissi (ossia la loro posizione non può essere cambiata) ma esiste una versione progettata e brevettata un paio di anni fa per un nostro cliente di Venezia.

La richiesta del cliente era quella di poter regolare le ampiezze degli spazi tra un ripiano e l’altro secondo le esigenze. Per permettere ciò abbiamo progettato un sistema di placche in ferro avvitate tra loro.  Allentando la vita che unisce le due pacche la morsa si allarga e può così scorrere lungo il montante in ferro. Una volta trovata la posizione che si desidera, si stringono le viti che fissano il sistema che sostiene il ripiano in legno.

Questa versione della libreria Fenice è davvero pratica ma complessa da realizzare: il sistema costruttivo risulta essere molto complesso così come la precisione che serve per sistemare gli agganci dei ripiani quando si decide di sposarne la posizione.

 

Preventivi personalizzati per le librerie ferro e legno

Per ricevere un preventivo personalizzato indicaci le dimensioni della parete (se vuoi puoi inviarci anche la piantina della stanza ), la descrizione del numero di moduli con ante che vorresti e se vuoi mandaci anche le foto dell’ambiente che accoglierà l’arredo (per avere un’idea più realistica dello spazio e dei colori che ci sono).

[email protected]

parete attrezzata in ferro e legno
Parete Attrezzata Violet 2019

librerie in legno e ferro

libreria ferro e legno
Pareti Attrezzate ferro e legno

 

 

About the author

Digital marketing and content management, SEO, localization and linguistic management, copywriting, copy-adaptation, corporate blogging, web analysis. Italian, Spanish, English.