Questo sito utilizza cookie, sia propri, sia di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

balocchi1

Balocchi

Nel mese di novembre 2015 abbiamo realizzato la prima parete attrezzata utilizzando semplici parallelepipedi in legno e Mdf laccato, disposti uno sull'altro e fissati al muro con stop nascosti.

balocchi7

balocchi3

Abbiamo dato a questi parallelepipedi il nome di “Scatole”. Nei mesi seguenti abbiamo realizzato numerosi progetti con le “Scatole” e li abbiamo inclusi nella nostra mostra “Mutabor”.

Scatole capovolte, aperte, chiuse, grandi, piccole, una sopra l'altra, colorate o bianche, in legno o con materiali di recupero.

Abbiamo inventato animali stilizzati che salgono sopra ai mobili e ai termosifoni, e pareti a giorno che separano i differenti ambienti di una casa.

balocchi4

Inizialmente abbiamo disposto le “scatole” lungo le pareti in modo libero, come balocchi sotto l'albero di Natale, sprimentando equilibri visivi sempre più arditi: piramidi capovolte e rombi irregolari.

Poi, per caso, ad alcune scatole sono spuntate le gambe e sono nati i primi “esseri scatole”: abbiamo chiamato questi nuovi amici metafisici i Balocchi, in onore di Babbo Natale.

balocchi5

balocchi8

Condividi

Faccio un salto nella
sezione Art Design