Questo sito utilizza cookie, sia propri, sia di terze parti, per migliorare la tua navigazione. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie.

 


 

 

 

 

     Letto              

Zona notte

Il letto è uno dei pezzi di arredo più interessanti da affrontare per un falegname, perchè offre moltissime possibilità costruttive e si presta a trasformazioni e integrazioni con gli altri mobili della zona notte.

letto2

letto5

I letti in legno di recupero

Abbiamo realizzato questi letti per una villa in campagna. La struttura dei letti è in robusto abete di recupero, mentre la spalliera e le fasce laterali sono costituiti da un mosaico di legni con patine colorate, che riprendono i toni delle pareti delle stanze.

Ci sono due varianti dello stesso progetto: un letto è costituito da una pedana bassa e una spalliera profonda 15cm fissata a parete; l'altro è rialzato da 4 gambe in legno, ma la sua particolarità è di costituire un'isola in mezzo alla stanza. Il retro della spalliera si trasforma in una profonda scaffalatura in legno di recupero, utile per riporre vestiti, borse, libri, ecc. La struttura è predisposta con prese a scomparsa per l'illuminazione. La rete dei letti è composta da doghe in larice.

















































Letti-armadio per le camere dei bimbi

In questi progetti abbiamo sviluppato un modello ibrido: nè soppalchi alti nè letti a terra, ma letti-armadio, a portata di bambino, posti a circa 150cm da terra. Lo spazio sottostante al letto è riempito da moduli contenitori; per sfruttare tutta la profondità di un letto, abbiamo sviluppato due possibilità: moduli su ruote che si estraggono e si aprono sul lato, oppure due file di moduli profondi 40cm. La prima fila su ruote e facilmente spostabile, la seconda fila fissa, ideale per coperte e altre cose ingombranti che non si usano quotidianamente.
I letti sono provvisti di robuste balaustre anticaduta, estraibili per fare il cambio delle lenzuola comodamente.

Bambini pittori aiutano il falegname

Le foto mostrano due realizzazioni di letti doppi, intervallati da un modulo-scala (anch'esso sfruttabile come contenitore), ma si possono sfruttare idee simili anche per letti singoli.
Le camere dei bambini fresche di fabbrica non ci piacciono, e secondo noi in molto casi l'estetica dell'arredo per l'infanzia è un gusto un pò freddo e banalizzante imposto dagli adulti.
Ma i mobili devono esserci, funzionare, contenere...allora abbiamo fatto un esperimento molto divertente:
abbiamo dato delle tavolette di legno ai bambini ai quali era destinato il letto e per coinvolgerli nella progettazione gli abbiamo detto: ai colori pensateci voi!
I bambini hanno disegnato e dipinto le tavole, e noi poi le abbiamo disposte a patchwork sui frontali dei letti, così anche loro hanno potuto essere autori della loro cameretta.

Letto a baldacchino

Un letto in pino massello verniciato bianco, con una spalliera in legno di recupero, e il tocco romantico del baldacchino. I lati lunghi ospitano 4 ampi cassettoni.

letto13

lettof

Letto e comodini tutto in uno

Dato che spesso ci hanno chiesto i nostri pupazzi come comodini in camera da letto, abbiamo pensato di integrarne due ad una struttura letto che prevedesse una spalliera. I due comodini-pupazzo si innestano sulla spalliera in legno di recupero ognuno a modo suo, del tutto asimmetricamente, creando due angoli molto diversi tra loro. Che lato sceglierà lei?

Gli altri pezzi di arredo intorno al letto

Nella più classica delle disposizioni accanto al letto c'è un bel comò . E noi ne abbiamo disegnati alcuni. L'ultima delle serie è stata la cassettiera "Northern light". Ma le possibilità sono veramente molte. Oltre alle cassettiere altri complementi di arredo possono essere specchiere, sedie o panche.

letto12

Condividi

Vado a preparare la colazione
ai miei amici pupazzi